EDITORIALE DELLA FONDAZIONE

Il primo impianto europeo di recupero di terre rare nasce a Ceccano

Inspiree, innovazione nel riciclo di terre rare

Il primo impianto europeo di recupero di terre rare nasce a Ceccano

Condividi

Economia circolare e sostenibilità al centro del progetto Itelyum

Entro l’estate, a Ceccano, in provincia di Frosinone, presso il sito industriale di Itelyum Regeneration, nascerà il primo impianto in Europa per il recupero di terre rare. Questo progetto risponde alla sfida geopolitica delle materie prime critiche strategiche e rappresenta un’importante innovazione nel settore del riciclo chimico.

Inspiree: innovazione e sostenibilità per il futuro

L’impianto, chiamato Inspiree, produrrà ossidi e carbonati di terre rare (neodimio, praseodimio e disprosio) da magneti permanenti esausti, estratti da hard disk e motori elettrici a fine vita. Questo processo avverrà tramite idrometallurgia a bassissimo impatto ambientale, con un impianto in grado di trattare fino a 2.000 tonnellate di magneti permanenti all’anno, recuperando circa 500 tonnellate di ossalati di REE.

Itelyum: un progetto all’avanguardia per l’economia circolare

Marco Codognola, amministratore delegato di Itelyum, ha sottolineato l’importanza del progetto, che mette insieme le migliori competenze italiane per creare nuove filiere strategiche. L’impianto non solo contribuirà all’economia circolare, ma anche alla sostenibilità ambientale, permettendo il funzionamento di milioni di hard disk e magneti permanenti per l’automotive elettrico, riducendo così la dipendenza dalle materie prime vergini.


Condividi

11 Luglio 2024 © Redazione PANTAREI Fondazione Premio Antonio Biondi

PANTAREI Fondazione Premio Antonio Biondi

Fondazione Premio Antonio Biondi

Fondazione Premio Antonio Biondi
Via Garibaldi 34
03017 Morolo (FR)
Fondazione terzo settore
C.F. 92088700601
segreteria@

IBAN:
IT18I0529714801CC1030072196
BIC: BPFRIT3FXXX

editoriale in collaborazione con
ikoe centro studi
Centro studi su innovazione,
comunicazione ed etica.


Precedente

Esplora l'arte letteraria anche nel digitale, condividi conoscenza, nutri la tua mente.

sezione ebook

meno carta più ambiente, una scelta sostenibile

sezione ebook
Archivi della fondazione
Le molteplici attività della fondazione rivolte a promuovere e sostenere la cultura e la creatività nel territorio del Lazio
__

Fondazione Premio Antonio Biondi
PANTAREI editoriale della Fondazione Premio Antonio Biondi

 

altra lingua

Fondazione Premio Antonio Biondi
Via Garibaldi 34
03017 Morolo (FR)
Fondazione terzo settore
C.F. 92088700601

segreteria@fondazionepremioantoniobiondi.it
Fondazione iscritta al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore - RUNTS Lazio
Privacy & Cookie Policy

© Fondazione Premio Antonio Biondi.   Tutti i diritti sono riservati.
Credit grippiassociati ICT Creative